martedì 18 gennaio 2022   
  Cerca  
 
wwwalkemia.gif
  Login  
Alkemia International » Comunicato sulle salme degli 11 deputati  
FARC-EP: COMUNICATO SULLE SALME DEGLI 11 DEPUTATI

Montagne della Colombia, 31 agosto 2007

1. Come avevamo promesso, abbiamo consegnato alla Croce Rossa Internazionale ed al Dottor Alvaro Leyva le informazioni sul luogo in cui si trovano le salme degli 11 deputati, affinché i loro familiari possano seppellirli degnamente.

2. Non abbiamo ancora identificato il gruppo aggressore, ma continuiamo nell’intento. A tal fine disponiamo, tra gli altri, dei seguenti elementi di giudizio:
Domenica 17 giugno, dalle ore 13.00 alle ore 18.00, ci sono stati combattimenti sulla cresta di El Zorro, laddove i guerriglieri si sono trovati chiusi a tenaglia tra la Forza Pubblica in divisa ed i paramilitari, col risultato finale di 1 guerrigliero morto e 3 feriti. Tutto ciò è avvenuto a 20 minuti lungo il fiume dall’accampamento in cui i deputati sono morti il giorno dopo alle ore 11.30.

3. Non sarebbe la prima volta che nel nostro paese una forza clandestina, protetta da un apparato militare ufficiale, realizza un’operazione coperta e sporca.

4. Reiteriamo la nostra responsabilità quali garanti, come eravamo, dell’incolumità dei deputati. Ma rispediamo energicamente al mittente le lacrime di coccodrillo del Presidente Uribe, che cerca di eludere la propria responsabilità quale capo della violenza ufficiale, ostacolo principale alla materializzazione dell’Accordo Umanitario, e che ha trasformato i suoi odi personali in ragioni di Stato propiziando tragedie come quella di cui ci stiamo rammentando.

5. Ringraziamo il Dottor Leyva, la Croce Rossa Internazionale e la Commissione Forense per il loro tramite. Confidiamo nell’imparzialità del lavoro che andranno a svolgere. Esprimiamo il nostro sentimento di dispiacere alle famiglie dei deputati, così come a tutti i familiari di quei guerriglieri, militari e civili che muoiono quotidianamente in questo scontro fratricida.

6. Continueremo a lottare per un Accordo Umanitario che permetta il ritorno a casa di tutti i pr igionieri di guerra, e che possa esser la chiave in grado di aprire la porta ad una soluzione civilizzata del conflitto, come ha segnalato il nostro Stato Maggiore Centrale.    

Comando Congiunto d’Occidente delle FARC-EP
DotNetNuke® is copyright 2002-2022 by DotNetNuke Corporation