martedì 29 novembre 2022   
  Cerca  
 
wwwalkemia.gif
  Login  
Alkemia International » La portaerei Eisenhower nel Mediterraneo  
Venti di guerra: la portaerei Eisenhower è entrata nel Mediterraneo ed è diretta nel Golfo Persico.
dal sito www.disarmiamoli.org


La portaerei statunitense 'Dwight D. Eisenhower', è nel Mediterraneo, diretta verso il Golfo Persico. Ed oggi la nave, che appartiene alla classe ammiraglia della Us Navy (la Marina americana), ha accolto nei suoi capienti ambienti una delegazione italiana, guidata dal sottosegretario agli Esteri più filo-israeliano e filo-americano della Farnesina, Gianni Vernetti.

Dopodomani la portaerei festeggerà i 29 anni d' età. Dotata di due reattori nucleari, ha un' autonomia di ben 50 anni, durante i quali potrebbe navigare senza mai fermarsi per fare rifornimento, è reduce da un lungo periodo di stop, durato 6 anni, servito per il rifornimento, la manutenzione e l' addestramento del personale. E' infatti ripartita da Norfolk, Virginia, il 3 ottobre scorso.  La 'Eisenhower' è una delle nove portaerei ('aircraft carrier') della classe Nimitz, di cui fanno parte, "le più grandi e potenti navi da guerra del mondo". Tutte le portaerei di questa classe hanno nomi di presidenti americani: la decima si chiama 'George Bush' e salperà il prossimo anno. A bordo la 'Eisenhower' ha circa 70 mezzi aerei, tra cacciabombardieri FA-18, velivoli radar, elicotteri: complessivamente circa 2.000 dei militari a bordo fanno parte dello Stormo aereo. E sul lunghissimo ponte usato come pista di decollo ed atterraggio è febbrile l' attività dei piloti che si stanno esercitando incessantemente nelle manovre. La portaerei è inserita in un gruppo navale che comprende anche un sommergibile, un incrociatore e due cacciatorpedinieri.

DotNetNuke® is copyright 2002-2022 by DotNetNuke Corporation