martedì 29 novembre 2022   
  Cerca  
 
wwwalkemia.gif
  Login  
Alkemia International » Petrobras annuncia investimenti in Bolivia  

Petrobras annuncia investimenti in Bolivia
Por Prensa Latina

La Paz, 20 feb (PL) La petrolifera brasiliana Petrobras ha annunciato oggi che riallaccerà il suo piano d’investimenti in Bolivia, congelato da quando il governo ha nazionalizzato il settore degli idrocarburi nel maggio passato.

Un comunicato di questa azienda segnala che l’accordo si è concretizzato durante la visita del presidente Evo Morales a Brasilia la settimana passata negli incontri con il ministro delle Miniere e dell’Energia del Brasile, Silas Rondeau.

Il ripristino degli investimenti in Bolivia è stato uno degli impegni assunti dal governo di Luiz Inacio Lula da Silva, che ha annunciato la sua decisione di accettare la domanda boliviana di elevare il prezzo del gas naturale venduto alla vicina nazione, assicura il testo.

Dopo quasi un anno di contenziosi, il Brasile ha accettato l’innalzamento del prezzo che paga per il gas naturale boliviano di 1,09 dollari il milione di Unità Termica Britannica (BTU) a 4,20, con il conseguente beneficio per il paese andino.

Per la prima volta si ottiene un aumento di questa dimensione, ha rimarcato il ministro boliviano degli Idrocarburi, Carlos Villegas, che ha esaltato ciò che rappresenteranno le entrate addizionali di 68 milioni di dollari annui.

Il Brasile ha consumato nel 2006 circa 26 milioni di metri cubici giornalieri di gas naturali di Bolivia, equivalente alla metà del consumo dello stato di San Paulo.

Uno dei programmi di Petrobras in Bolivia è d’installare, in associazione con qualche gruppo statale o privato locale, un’impianto di biodiesel con capacità produttiva di 50 milioni di litri annui.

Questo progetto costerà tra i 30 milioni e i 50 milioni di dollari, e potrà essere installato nella regione orientale di Santa Cruz, ubicata alla frontiera dei due paesi e dove esistono grandi coltivazioni di soia, una delle materie prime per fabbricare il biodiesel.

Il governo boliviano ha ratificato la sua volontà d’incentivare l’industrializzazione del settore degli idrocarburi dopo la firma nell’ottobre passato di 44 contratti con 12 aziende straniere, tra cui Petrobras, l’argentina ENARSA e la venezuelana PDVSA.

DotNetNuke® is copyright 2002-2022 by DotNetNuke Corporation