martedì 18 gennaio 2022   
  Cerca  
 
wwwalkemia.gif
  Login  
Alkemia International » Venezuela Ecuador nella strategia integrazionista  

Venezuela e Ecuador concentrano l’attenzione nella strategia integrazionista
Da Prensa Latina

Il lavoro per il disegno di una nuova strategia integrazionista, incentrata nella solidarietà e complementarietà economica, caratterizza oggi l’agenda della visita del presidente eletto dell’Ecuador Rafael Correa, in Venezuela.

Ricevuto al suo arrivo dal presidente venezuelano, Hugo Chavez, per un’istanza di lavoro di due giorni, il futuro capo di stato ha assicurato che il suo paese aspira a “un continente unito, prospero e giusto”.

Nelle sue prime dichiarazioni in Venezuela, Correa ha segnalato che lavorerà per avanzare verso una fusione della Comunità Andina delle Nazioni (CAN) e il Mercato Comune del Sud (Mercosur), considerati come i principali progetti integrazionisti del Sudamerica.
Allo stesso tempo ha anticipato che solleciterà Caracas a rientrare nel meccanismo del CAN.

Per il presidente eletto dell’Ecuador, l’idea è di fomentare la complementarietà, al di sopra dei principi mercantilistici, e in questo modo andare oltre il semplice commercio.

In questo senso, ha manifestato che è il tempo di lasciare indietro la logica mercantile che vede i popoli come dei mercati e passare alla politica di sviluppo, complementarietà e solidarietà.

Nel programma d’interscambio tra entrambi gli statisti figura il tema della complementazione energetica, con enfasi nell’interscambio di crudo per derivati e la costruzione di raffinerie.

Proprio Chavez ha avanzato la possibilità di concretizzare la presenza della compagnia PETROECUADOR nel progetto della Falda dell’Orinoco, dove si concentrano importanti riserve di idrocarburi.

Gli esperti ricordano che Caracas ha offerto recentemente a Quito la possibilità di processare in installazioni locali parte del loro crudo, e in questo modo compensare il deficit nella capacità di raffinazione che colpisce l’economia ecuadoregna.

DotNetNuke® is copyright 2002-2022 by DotNetNuke Corporation